sentiti amato

Sentiti Amato: La 22° Frase Nel Dicembre Della Gentilezza

di Amal Oursana

Sentiti Amato è la 22° frase gentile di questo Dicembre. L’espressione che racchiude l’amore intorno ma anche il bisogno dell’amore degli altri.

Sentirsi amati, è il motore della vita.

Senza amore tutto è più pesante. Ma come rivelano i maestri, l’amore è ovunque poiché senza di esso non potrebbe esserci la vita. Dunque c’è qualcosa che possiamo fare per attingere a questo fiume di amore che ci circonda. Senza che ci sia qualcuno ad investirci direttamente con il proprio amore. In poche parole si tratta di imparare ad amarsi.

Non è una cosa innata. Nella nostra natura traumatica ci percepiamo senza amore, l’illusione in cui siamo caduti in questa esistenza ci fa sentire tagliati fuori, incompleti. Di conseguenza passiamo l’intera esistenza facendo cose per conquistare l’amore degli altri, in primis quello dei nostri genitori.

Non essere amati è solo sfortuna; non amare è sventura.

Albert Camus

E’ un grande inganno perché per meritare il loro amore dobbiamo assumere ruoli e forme che non ci rispecchiano a pieno, modelli che non ci appartengono

Per sovvertire questa tendenza occorre essere grandi amanti della verità. Come fece San Francesco. Avere il coraggio di andare verso se stessi e la propria realtà a costo di non essere più benvoluti da chi ci ama, i nostri genitori.

Non vi è cosa più difficile da fare. Perché i genitori sono le persone che più ci hanno sostenuto generandoci, crescendoci. Dobbiamo loro molto e quindi fare qualcosa che vede il loro dissenso non è facile.

Quando avremo imparato ad abbracciare la nostra realtà essenziale, ciò che siamo, comincia il cammino di amore verso noi stessi.

Non è un amore egoistico, ma è sapere veicolare amore verso di se senza il bisogno che ci sia l’attenzione diretta di qualcuno. E’ imparare ad avere diverse isole o fonti di amore senza fissazione.

E’ entrare in una visione in cui si percepisce l’amore in tante forme. Oppure ricoprirsi di questa sensazione “sentirsi amati” in modo più o meno costante. Sentirsi amati in modo costante è una stazione divina molto elevata. 

  • Vorrei che tu ti sentissi amato per ogni attenzione, anche la più piccola che metto in ogni azione che compio nella nostra coppia, nella nostra famiglia.
  • Solo perché esisti vorrei che ti sentissi amato.
  • Mi sento amata quando mi accogli, così come sono, senza aspettarti altro da me.
  • Sentiti molto amato!
sentiti amato

hai ragione

Il dottor Zivago di Boris Pasternak

hai ragione

Il venditore di felicità di Davide Calì e Marco Somà

Wonder (2017) di Stephen Chbosky

Amandoti di Gianna Nannini


         

Ciao da Amal!

Renditi Consapevole… Entra Nella Nostra Lista!

Vieni a visitarci sulla nostra pagina Facebook e Metti il tuo MiPiace!

Condividi il nostro articolo sui tuoi social >>

0 commento

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

RENDITI CONSAPEVOLE.
ENTRA NELLA NOSTRA LISTA...

ISCRIVITI per ricevere nella tua email i nostri articoli, i nostri contenuti speciali e tutte le novità del mondo di CiRifletto.

Grazie per esserti iscritto!