Luigi Pirandello

RiflettoRi Su… Luigi Pirandello

di Tommaso Baldi

Luigi Pirandello è stato un grande scrittore e drammaturgo italiano. E’ uno dei più noti ed originali protagonisti della letteratura italiana del Novecento.

Il 28 giugno 1867, a Girgenti, poi Agrigento, nasceva Luigi Pirandello.

Drammaturgo, scrittore, poeta, Premio Nobel per la letteratura nel 1934, Luigi Pirandello è uno degli artisti letterari più conosciuti al mondo. E uno degli inventori del teatro d’avanguardia, i cui punti cardine sono ironia e umorismo.

Suoi sono drammi quali, Il Fu Mattia Pascal, Sei personaggi in cerca d’autore e Uno, nessuno e centomila.

Luigi Pirandello

In letteratura, Luigi Pirandello ascolta il lamento dell’uomo. E scrive per denunciare il continuo conflitto tra l’essere e l’apparire, per mostrare la desolazione e lo stato di abbandono in cui versa la vita di tutti i giorni. Quindi, la dialettica esasperata e il paradosso, come espressione della contraddizione degli eventi, si presentano come i migliori espedienti comunicativi. In seguito, utilizzati allo scopo di indagare la realtà. E svelare i profondi e dolorosi drammi di tante creature, tormentate dall’impossibile bisogno di fuggire “la pena del vivere così“.

Quello di Pirandello è, dunque, uno stile personalissimo. Per cui, nella sua attitudine a scomporre e deformare, nella sua propensione per l’ironia e per l’espressionismo, viene avvicinato all’avanguardie europee. E alla loro diffusa intenzione di svelare, nelle forme dell’arte, la rovina morale e le profonde contraddizioni psicologiche dell’individuo.

Per prima cosa, il contrasto tra l’uomo e la sua maschera diventa, sempre più, primo dissidio interiore del personaggio. Di conseguenza l’uomo, solo con la sua coscienza, e per garantirne la sovranità, si rifugia nel dominio integro della natura. Il solo non ancora violato dalla presunzione umana.

Famosa è la sua affermazione in tema di maschere:

Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti.

LEGGI ANCHE…
RiflettoRi Su… Giorgio Morandi

Ciao da Tommaso!

Vieni a visitarci sulla nostra pagina Facebook e Metti il tuo MiPiace!

Condividi il nostro articolo sui tuoi social >>

0 commento

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

RENDITI CONSAPEVOLE.
ENTRA NELLA NOSTRA LISTA...

ISCRIVITI per ricevere nella tua email i nostri articoli, i nostri contenuti speciali e tutte le novità del mondo di CiRifletto.

Grazie per esserti iscritto!