Bellezza

Bellezza: La Pesante Parola Del 15 Di Agosto

di Renato Palma

Bellezza è la quindicesima parola di questo bizzarro mese di Agosto. Una parola di grande conseguenze. Un’ispirazione. Un rapimento.

Bellezza è una parola pesante. È una parola di grandi conseguenze. Oggi viene usata con leggerezza – del tempo, di un sorriso, di un vestito da sera o della foggia di una scarpa, di un braccialetto, di un giardino, di un sillogismo: bello serve da sinonimo di buono o grazioso o piacevole o simpatico o attraente o interessante. Ma la bellezza non ha niente a che fare con questo. È molto di più. Molto rara, si dimostra. È una forza. È un rapimento. Non è una figura retorica quando la gente dice che ti toglie il respiro: in certi casi può darti la stessa scossa soffocante di quando ti tuffi nell’acqua gelata…

Vieni tu dal cielo profondo o sorgi dall’abisso, Bellezza?

Charles Baudelaire

E qui viene il problema.

La società in cui viviamo preferisce altri valori.

Per prima cosa, spinge alla fretta. Poi, elimina il tempo della riflessione, isola gli individui. Così i impedire loro di godere gratuitamente della bellezza dello stare insieme a sé stessi, agli altri, immergendosi nella bellezza che li circonda.

Principalmente, una perdita di tempo, una caduta della produzione.

Ma, per fortuna, c’è ancora la scuola.

LEGGI ANCHE…
Bellezza, Fiducia E Consapevolezza Saranno Le Nostre Armi

bellezza

Uno spazio totalmente dedicato a trasferire ai nuovi arrivati la bellezza dello stare insieme, dello scoprire il mondo, le sue armonie e disarmonie. E comunque, uno spazio che stimola la naturale curiosità dei giovani e crea per loro un ambiente accogliente, comprensivo, piacevole, affettuoso.

Un luogo nel quale trovare guide disponibili a fermare il tempo, a perdersi dentro un verso di un antico poeta o nelle trame di un quadro, o nelle cattedrali della musica, o nel fascino della comprensione matematica.

O no?

La Bellezza non può essere interrogata: regna per diritto divino.

Oscar Wilde

Un saluto da Renato.

Renditi Consapevole… Entra Nella Nostra Lista!

Vieni a visitarci sulla nostra pagina Facebook e Metti il tuo MiPiace!

Condividi il nostro articolo sui tuoi social >>

1 commento

1 commento

Maria Baldecchi 15 Agosto 2020 - 21:39

Grazie Renato ho apprezzato molto la vicinanza della parola bellezza con il senso profondo della scuola, una “Scuola d’Atene”, ecco il senso della scuola che mi piacerebbe perseguire!

Risposta

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

RENDITI CONSAPEVOLE.
ENTRA NELLA NOSTRA LISTA...

ISCRIVITI per ricevere nella tua email i nostri articoli, i nostri contenuti speciali e tutte le novità del mondo di CiRifletto.

Grazie per esserti iscritto!