Perchè Amiamo Condividere Sui Social? I 5 Motivi Principali

di Tommaso Baldi

Dietro ogni condivisione c’è sempre una motivazione. In questo articolo cerchiamo di isolare i 5 motivi principali.

Condividere avviene, assai spesso, in maniera automatica, senza nemmemo soffermarci sulla ragione per cui clicchiamo su quel pulsante. Però, la gran parte delle volte, è stato stabilito da ricerche autorevoli, lo facciamo per uno dei seguenti motivi.

Per definire se stessi agli altri

Molti condividono contenuti che combaciano con i propri pensieri, con la propria visione del mondo, la propria mentalità. Per far capire meglio agli altri, chi sono e a cosa tengono. I contenuti che condividono servono a dare un senso più approfondito della propria personalita agli altri. Condividere per autodefinirsi.

Per avere cura delle relazioni

Condividere contenuti permette loro di restare in contatto con persone che condividono i loro stessi interessi e con le quali, altrimenti, non sarebbero in relazione. Rimanere connessi è la parola d’ordine, per non rinunciare ad embrioni di rapporti che potrebbero trasformarsi in qualcosa di più importante e duraturo.

condividere contenuti

Per sentirsi realizzati

La voglia di condividere nasce dalla sensazione di sentirsi coinvolti in qualcosa, e soprattutto in un canale sociale di riferimento. Ciò li fa sentire parte del gruppo, li culla in un piacevole senso di appartenenza. E l’appartenenza conduce velocemente all’autorealizzazione. Se ti senti parte di un gruppo, stai bene e ti senti apprezzato, in fondo riesci anche a sentirti realizzato. Quindi condividi perchè, più lo fai, e più sei accettato, e ti senti parte di un gruppo, del mondo e della società.

Per dare agli altri contenuti interessanti e spunti di riflessione

Sentono che la condivisione è necessaria per informare gli altri o per farli riflettere su determinati argomenti. Perciò le condivisioni sono accurate e selezionate e aprono ad argomenti di qualità e su cui possono accendersi discussioni serie e costruttive. Quindi informare, rendere consapevoli e stimolare adeguate riflessioni.

Per sostenere o rafforzare la propria opinione

Molti condividono contenuti per sostenere una causa in cui credono o per manifestare il proprio punto di vista riguardo a una questione che sta loro a cuore. Perciò, i contenuti proposti servono a delineare un quadro preciso del proprio pensiero, anche in senso negativo. Cioè, condividere alcuni argomenti per ribadire, con forza, che non corrisponde al proprio pensiero, ma esattamente è il contrario.

LEGGI ANCHE… I 14 Tipi Di Persone Che Amano Condividere Sui Social

Voi perchè lo fate? E soprattutto…. lo fate?

Ciao da Tommaso!

Vieni a visitarci sulla nostra pagina Facebook e Metti il tuo MiPiace!

1 commento

1 commento

Alfredo 21 Giugno 2019 - 7:01

Io non amo affatto condividere sui social anzi. Ma se c’è una cosa bella che può fare stare bene e felici anche gli altri allora condivido.

Risposta

Lascia un Commento

Ti potrebbero interessare anche...

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

RENDITI CONSAPEVOLE.
ENTRA NELLA NOSTRA LISTA...

ISCRIVITI per ricevere nella tua email i nostri articoli, i nostri contenuti speciali e tutte le novità del mondo di CiRifletto.

Grazie per esserti iscritto!