Videoregistratore Addio!


Videoregistratore Addio!

Anche Funai, l’ultimo produttore di VCR, alcuni mesi fa, ha abbandonato definitivamente la scena. Il mondo volta finalmente pagina.

 

Il videoregistratore è ufficialmente morto. In Giappone, prima dell’estate, è stata chiusa l’ultima fabbrica di videoregistratori VHS, che fino allo scorso anno sfornava ancora migliaia di prodotti.

Il mondo volta finalmente pagina. In verità, c’è molta nostalgia. Ma chi tornerebbe davvero indietro?

 

A questa domanda la mia risposta sarebbe ” Io tornerei indietro!”. E sapete perchè? Semplicemente perchè in garage ho circa 1500 film in videocassetta che stanno lentamente deteriorandosi, perdendo colori e parole e gettando in fumo anni e anni di sudato collezionista cinematografico.

 

Però rassegnamoci, la nostalgia deve lasciare il posto all’evoluzione. Difatti, dall’epoca della videocassetta, sembra siano passate alcune ere geologiche. Molta tecnologia è passata sotto i nostri ponti. Perciò cosa prevede il dopo VHS?

 

Guardando al presente, mi sembra chiaro che sia in discussione il concetto stesso di videoregistrazione. E questo, ci da l’idea di quanto tempo sia effettivamente passato. Oggi il mondo dell’intrattenimento è sempre più on demand. I contenuti, che siano film, cartoni, documentari o serie TV, sono accessibili 24 ore su 24, non ci sono più nastri da riavvolgere o programmi da registrare perchè quello che non si riesce a vedere oggi, sarà comunque disponibile domani.

 

La scena oggi è per Netflix, con i suoi contenuti esclusivi e le sue serie TV, per Infinity, per NOW TV, appena nata da Sky oppure servizi avanzati di catch-up tv o applicazioni apposite per ogni dispositivo. In questo contesto la fine del videoregistratore, e la conseguente definitiva caduta delle videocassette nella ‘discarica dei ricordi’, evoca sentimenti contrastanti. Da un lato, la nostalgia dei ricordi di un periodo lontano dal forte impatto emotivo, che non va assolutamente trascurato; dall’altro, c’è la ragione che ci consola, valutando che l’evoluzione ci ha portato una tecnologia con cui stiamo molto meglio. Forse…

 

Come-collegare-videoregistratore-al-PC-Guida-collegamento-VCR-al-PC-500x254

 

In realtà, vi confesso, che la videocassetta peccava in estetica, in eccellenza di immagine. Ma il suo rumoreggiare dentro il VHS mi teneva tantissima compagnia e, a volte, mi dava la pacifica sensazione di essere al cinema, pur dentro il mio salotto. Oggi capisco che quella sensazione può essere riprodotta più fedelmente e perfettamente con i vari mega home cinema, ecc…. ma, sapete…… certi amori non ti abbandonano mai!

 

Ciao da Tommaso!

Metti il tuo Mi Piace!

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi