Quando La Pubblicità E’ Geniale… E A Volte Censurata

di Tommaso Baldi

Alcune pubblicità sono capaci di lasciare il segno e restare davvero impresse nella mente delle persone. Ecco alcune campagne pubblicitarie che vi lasceranno a bocca aperta!

Ci sono pubblicità noiose e invadenti, quelle che – quando si può – si evitano cambiando canale in TV, cliccando “salta l’annuncio” su YouTube o girando velocemente pagina su un quotidiano o un settimanale. E poi ci sono le pubblicità geniali, quelle che, per interpretarle, bisogna mettere in moto il cervello.

Sappiamo tutti che la pubblicità è persuasione. Ma la persuasione è un’arte. Pertanto la pubblicità diventa a volte una tagliente forma d’arte. Qui ne abbiamo diversi esempi.

YOU EAT WHAT THEY EAT – TU MANGI CIO’ CHE MANGIANO LORO

Il messaggio è di quelli che colpiscono nel segno perché riguarda tutti noi. “Mangi quello che mangiano loro” dove per “loro” si intendono i pesci di mari e oceani che si trovano a nuotare in mezzo a rifiuti di plastica. La campagna è stata realizzata da Sea Shepherd, una Ong che si occupa della salvaguardia degli ambienti marini e della fauna ittica.

SLEEPINESS IS STRONGER THAN YOU – LA SONNOLENZA E’ PIU’ FORTE DI TE

Campagna che vuole sensibilizzare riguardo gli incidenti stradali. L’immagine è chiarissima: sulla palpebra di un occhio, che si sta per chiudere, è disegnata un’auto, mentre sotto l’occhio vediamo l’immagine di un ragazzo in bicicletta. Quando l’occhio si chiuderà completamente, l’impatto sarà inevitabile.

FOR SOME, IT’S EVEREST – PER ALCUNI, E’ IL MONTE EVEREST

La campagna pubblicitaria è stata realizzata dall’American Disability Association per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di costruire migliori infrastrutture per i portatori di handicap, riducendo le barriere architettoniche.

HOW TO BUILD A LASTING RELATIONSHIP – COME COSTRUIRE UNA RELAZIONE DUREVOLE

Grande pubblicità che fornisce le istruzioni per una relazione durevole: ” 1 – Taglia sulla linea tratteggiata; 2 – Ruota di 180 gradi. La scritta si trasforma da ‘ME’ a ‘WE’, cioè da ‘ME’ a ‘NOI’. Se vuoi un matrimonio forte e durevole si deve lavorare insieme, in coppia. Fantastica

GLOBAL WARMING – RISCALDAMENTO GLOBALE

Pubblicità progresso del WWF sul riscaldamento globale.

31 ANOS DE PLAYBOY – I 31 ANNI DI PLAYBOY

Basta un’immagine, quella con cui Playboy ha festeggiato i suoi 31 anni in Brasile, per avere l’idea di come si è evoluta la depilazione della vagina dagli anni Settanta ad oggi.

A DOG MAKES YOUR LIFE HAPPIER. ADOPT – UN CANE RENDE LA TUA VITA PIU’ FELICE. ADOTTALO

Il cane allevia la solitudine e la depressione in cui tante persone si trovano ad affrontare nella società di oggi.

FOR REAL READING LOVERS – PER VERI AMANTI DELLA LETTURA

Campagna pubblicitaria di una libreria che invita a non utilizzare più i libri per stabilizzare i tavoli che traballano ma piuttosto metterli sul tavolo e leggerli. Non è meglio che sotto il tavolo ci vada la TV?

YOU CAN BE SOMEONE’S SUPERHERO!- TU PUOI ESSERE UN SUPEREROE PER QUALCUNO

Donare il sangue è da supereroi. E tutti lo possono diventare per qualcuno che ha bisogno.

THOUSANDS OF PEOPLE OWE THEIR LIVES TO ORGAN DONORS – MIGLIAIA DI PERSONE DEVONO LA LORO VITA AI DONATORI DI ORGANI

Una donna felice abbraccia il suo salvatore. Colui che ha voluto donare i suoi organi dopo la sua morte.

WORDS KILL WARS – LE PAROLE UCCIDONO LE GUERRE

Campagna sociale per sensibilizzare sull’uso delle parole, della diplomazia al posto della forza e della guerra.

A volte però la genialità di queste produzioni creative disturba, o addirittura offende, la sensibilità di qualcuno a causa di argomanti sessuali, religiosi, di razza, di cattivo gusto. Come i seguenti.

HAUT POUVOIR LUBRIFIANT – ALTO POTERE LUBRIFICANTE

IT’S THE HAT – E’ IL CAPPELLO

Questo manifesto reclamizza i copricapo di una griffe di moda. Con un cappello elegante, è il senso del messaggio, da Hitler si diventa Chaplin.

Oppure come il seguente meraviglioso video. Un video che sensibilizza sull’uso del preservativo e lo fa in una maniera originale e bellissima ma che è stato censurato perchè offendeva il senso del pudore. Mah…..

Che ne pensate?

Ciao da Tommaso.

Vieni a visitarci sulla nostra pagina Facebook e Metti il tuo MiPiace!

0 commento

Ti potrebbero interessare anche...

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More