4 consigli per aiutarvi a fare le cose che temete di più


4 consigli per aiutarvi a fare le cose che temete di più

A volte le più radicate paure si sconfiggono solo con 20 secondi di coraggio.

Le paure sono tremende. Ti bloccano. Ti paralizzano, ti impediscono di fare le cose più elementari. Ma, credetemi, la giusta dose di coraggio, è l’antidoto giusto per sconfiggerle.

 

Una volta ho sentito che la paura è soltanto una parete di carta davanti a noi. Alla nostra vista questa parete pare indistruttibile e insormontabile ma, alla fine, basta solo allungare una mano e una piccola dose di forza per farla cadere.

 

Le paure sono così. Basta agire, basta fare qualcosa.

Ecco qui 4 verità che possono aiutarti a fare ciò che temi di più.

 

  1. C’è crescita personale e vita fuori dalle zone di confort di ognuno di noi. Come sapete tutti noi abbiamo una zona di confort che corrisponde a quella zona in cui stanno tutte le cose di cui siamo padroni e in cui stiamo comodi. Fuori di essa ci sono le paure e le cose difficili per noi. La realtà è che ciò che è facile ed ordinario per me può essere difficile ed insolito per voi. E ciò che è facile ed ordinario per voi può essere difficle ed insolito per me. Il segreto è quello di fare le cose che sono inusuali e scomode per OGNUNO DI NOI! … Un piccolo passo alla volta! Perchè così avremo affrontato le nostre paure e riuciremo a godere di grandi benefici. E poi…. la nostra zona di confort si allargherà.
  2. Non cedere, non arrendersi, e non guardare indietro! Per nessuno è facile uscire, anche poco, dalla propria zona di confort. Tutti sappiamo che dobbiamo farlo. Anche a pochi piccoli passi per volta. Ma questo atteggiamento deve essere perseverante perchè alla fine la costanza e la volontà ci premieranno.
  3. L’immaginazione è spesso peggiore della realtà. Veramente! Di conseguenza, frontaggiate a testa alta, direttamente la realtà perchè rimanere fermi, paralizzati con il corpo ma, al contempo, far viaggiare la mente, immaginando poi cose false che atterriscono ancora di più, è la cosa peggiore!
  4. Fonteggiare le paure non cancella tutte le paure. Ti aiuta a costruisce i muscoli per aiutarti a combattere le paure che verranno. I timori sto combattendo oggi, non sono gli stessi di quelli che ho combattuto sei mesi fa, ma c’è sempre una scelta da fare – lasciare che la nuova paura rimpicciolisca e  lasciarlo crescere noi stessi.

 

La paura ha sconfitto più persone di qualsiasi altra cosa al mondo. (Ralph Waldo Emerson)

 

paura10

 

E tu? Cosa racconti a proposito? Quali consigli puoi dare riguardo alle paure e a cosa fare per sconfiggerle? Scrivilo nei commenti qui sotto.

 

Ciao da Tommaso!

 

Metti il tuo Mi Piace!

 

 

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi