Il Matrimonio Felice: La Fedeltà


Il Matrimonio Felice: La Fedeltà
Fedeltà è fiducia reciproca, è credere nell’altro e nell’amore che alimenta il vivere di una coppia.

 

Essere fedeli nel matrimonio significa solo non avere rapporti sessuali con qualcun altro? Che dire delle fantasie sessuali su qualcuno che non è il proprio coniuge? Un’amicizia intima con una persona del sesso opposto può diventare una forma di “infedeltà”?

 

Come dare risposta a queste domande?  Una cosa è certa.

 

La fedeltà del partner non si guadagna con l’imposizione. L’imposizione della fedeltà, sessuale o meno, è una vera e propria violenza. Infatti, la fedeltà del partner si guadagna con la soddisfazione delle sue esigenza emotive, affettive, intellettuali e sessuali.

 

E allora, come’è possibile ottenere la fedeltà nel matrimonio?

 

A mio parere, probabilmente, la condizione perchè ci sia la fedeltà è la piena soddisfazione sessuale. E tutto contribuisce a rendere un matrimonio felice e duraturo.

Ma attenzione. Come detto nei precedenti articoli, una soddisfacente vita sessuale deriva dalla libido personale, dall’attrazione reciproca e dall’impegno. Che deve essere di entrambi. Non basta che valga per uno dei due , solamente. Deve valere per entrambi. Perchè, prima o poi, quello che rema da solo sulla barca si stufa e si lascia trascinare dalla corrente, fino a giungere ad un’altra barca, magari a motore, dove sta meglio!

 

Per cui emerge l’infedeltà, che diventa molto probabile. Uno dei due la subisce ma l’altro vi è costretto. Pensandoci bene, entrambi sono vittime. L’idea che sia vittima solo uno dei due è solo una mistificazione. Nell’infedeltà, quindi, entrambi sono vittime, chi la subisce e chi vi è costretto, perchè il soddisfacimento sessuale è una necessità e quindi un diritto.

 

manos-novios-alianzas

 

Di conseguenza, in un matrimonio qualsiasi, quindi non necessariamente felice e duraturo, il vero atto d’amore corrisponderebbe, non nella fedeltà, ma nell’accettazione dell’infedeltà, costretta, dell’altro. Vi sembra un paradosso? Può darsi…. Ma in un matrimonio le conseguenze negative sono, quasi sempre, colpa di entrambi. Anche nell’infedeltà e nel tradimento.

 

Può capitare che la fedeltà, o l’infedeltà, siano adottate per decisione comune. Capita in tantissimi matrimoni nordeuropei o nordamericani. Quando non è così, e nel matrimonio si insinua il tarlo dell’infedeltà non autorizzata e non confessata, si materializzano le famigerate corna.

 

Ed esplode fragorosa la gelosia!

 

Ciao da Tommaso!

Metti il tuo Mi Piace!

 

 

Salva

Salva

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi