“Amen” di Francesco Gabbani


La mia musica nasce dall’esigenza di esprimere tutto ciò che segna la mia esistenza”spiega l’artista, raccontando poi la natura del brano sanremese Amen, “Dietro al ritmo ballerino e alla melodia fresca e semplice, si cela l’idea di stimolare una riflessione sul modo di vivere di oggi, quando davanti ai problemi aspettiamo un miracolo. Ma il miracolo siamo noi”.

 

Analizzando il testo della canzone infatti, emergono i tanti riferimenti all’attuale quadro sociale dell’Italia. Da tempo ormai il Bel Paese sta navigando in acque non proprio tranquille, la gente è in difficoltà, i giovani provano spesso un senso di frustrazione, eppure sono poche le persone che poi tentano di reagire per cambiare le cose. Nel testo di Amen Francesco Gabbani parla proprio di questa passività che spinge la maggioranza del popolo ad attendere un miracolo, affinché le cose migliorino da sole, senza rendersi conto che in realtà ognuno è artefice del proprio destino.

 

amen

 

 

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi