Il Bidello, La Neve E L’Arte


Il Bidello, La Neve E L’Arte

Il bidello che non ti aspetti a scuola. Non solo bravo con gli studenti ma anche dotato artisticamente.

In una piccola scuola di Izehvsk, città nella Russia centrale, c’è un bidello molto apprezzato dagli studenti, non solo per il suo carattere e la bravura e precisione nel suo lavoro, ma anche per lo spirito artistico. Nei nevosi giorni invernali, il cinquantunenne Seymon Bukharin usa la neve nel piazzale della scuola come tela per disegnare le sue opere, usando solo la pala come pennello.

 

Perciò ogni mattina i ragazzi della scuola vengono accolti da vere e proprie opere d’arte. Un modo assai originale e molto stimolante per affrontare la giornata.

 

Il bidello unisce l’utile al dilettevole. La mattina si presenta prestissimo per adempiere ai suoi doveri però non si limita semplicemente a spalare la neve, per facilitare il passaggio, accumulandola dalla parti, ma crea vere e propri capolavori di pittura. Che danno un gran benvenuto agli studenti, ormai abituati, i quali non vedono l’ora di arrivare a scuola, la mattina, per scoprire cosa ha preparato per loro il buon Seymon. Infatti, una mattina vengono accolti da simpatici animaletti delle fiabe, oppure da personaggi famosi della cultura russa, scrittori, compositori che, in qualche modo, riescono anche ad aiutare gli studenti nel loro percorso scolastico.

 

neve_fb

 

Inutile dire che gli studenti apprezzano molto i lavori del bidello (non solo quelli artistici) e li ammirano, appena possono, dalle finestre della scuola. E anche gli insegnanti apprezzano molto le sue opere, tanto da non negare mai agli alunni qualche minuto per stare a osservare i nuovi disegni anche durante l’orario di lezione.

 

Bella storia. Ciao da Tommaso!

 

 

 

 

 

[vc_video link=”https://youtu.be/IoNvyX2i59g” align=”center”]

 

 

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi