5 Capacità Irrinunciabili Nella Formazione Dell’Insegnante

di Tommaso Baldi

Quante e quali capacità e competenze dovrebbe appartenere alla formazione dell’insegnante? Ne abbiamo individuate 5 indispensabili per esercitare la professione nel migliore dei modi.

Oggi 5 ottobre è la Giornata Mondiale degli Insegnanti. Una festa indetta 25 anni fa dell’UNESCO, l’agenzia delle Nazioni Unite che promuove l’educazione, la scienza e la cultura, insieme a Education International, la federazione internazionale che raggruppa le sigle sindacali degli insegnanti.

Anche noi abbiamo voluto celebrare questa categoria che, forse, vive il peggiore momento storico in quanto a valorizzazione e considerazione da parte di genitori e alunni.

LEGGI ANCHE…
I 13 Errori Che Può Commettere Un’Insegnante Inefficace

Ci tengo a ribadire che la categoria degli insegnanti è fondamentale per lo sviluppo di una società. Per questa ragione deve essere tutelata e formata adeguatamente cosicchè gli insegnanti siano capaci, seri, competenti ed empatici.

Ma quali capacità e competenze dovrebbero risiedere nel bagaglio formativo dell’insegnante? Ne abbiamo individuate 5 indispensabili per esercitare la professione nel migliore dei modi.

1La capacità di osservare.

Saper cogliere sistematicamente ciò che avviene intorno, tipo come avviene l’approccio dell’alunno alle proposte. Riuscire a capire tempestivamente quali sono i livelli di partecipazione e di competenza e, soprattutto, come evolve il processo di apprendimento.

2Le competenze relative alla materia d’insegnamento.

E’ fondamentale essere padroni dei contenuti ma anche del linguaggio corretto per trasmettere la materia con adeguate procedure, legate ai vari livelli di esperienza.

3La conoscenza delle strategie metodologico-didattiche.

Pertanto saper mediare, incoraggiare, valorizzare. Riuscire con empatia ad attirare l’attenzione e l’interesse conducendo in maniera adeguata la regia educativa in classe.

4La capacità di progettare e gestire percorsi educativi.

E’ necessario, nella formazione dell’insegnante, avere capacità di organizzazione di percorsi didattici che garantiscano l’apprendimento di concetti attraverso sia l’esperienza diretta che la rappresentazione degli stessi in maniera deduttiva.

5La capacita di assumere compiti e responsabilità personali.

E di elaborare, realizzare e verificare i percorsi educativi, collaborando collegialmente con colleghi, dirigenti e genitori.

formazione dell'insegnante

Certamente ci saranno altre competenze necessarie, ma credo che l’assenza di queste 5 porterebbe ad una mancanza non da poco.

Ciao da Tommaso!

Vieni a visitarci sulla nostra pagina Facebook e Metti il tuo MiPiace!

0 commento

Ti potrebbero interessare anche...

Lascia un Commento

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More